indietro
CANDIDA 2018-08-16T23:49:00+00:00

CANDIDA

ci sono donne particolarmente suscettibili all’infezione da candida. Nel condizionare questa predisposizione esistono fattori specifici inerenti alla donna quali: condizioni dello stato immunitario, condizioni dismetaboliche come il diabete, presenza di altre infezioni…) vi sono poi le condizioni particolari come periodi di grande affaticamento, terapie farmacologiche (antibiotici e corticosteroidi) gravidanza, assunzione di contraccettivi orali…che facilitano tale infezione. Le conseguenze pratiche di quanto ti ho detto sono per prima cosa tenere una scrupolosa igiene del bagno, asciugamani, biancheria… va tenuto presente anche che spesso le forme cronicizzati e ribelli sono da imputare a terapie topiche (la candida si annida nell’uretra, nella vescica, sulla pelle e tende a reinfettare non essendo stata opportunamente debellata) poco efficaci o a terapie sistematiche fatte per un periodo di tempo non sufficiente o sospese durante la fase mestruale o post-mestruale.
Quello che in aggiunta si può fare è tenere una dieta corretta ricca di vitamina A ed E che aiutino la buona salute delle mucose e rafforzare l’intero organismo, le difese immunitarie soprattutto.