indietro

MAITAKE

MAITAKE

Maitake (30% in polisaccaridi) 600 mg

Forma Farmaceutica : capsule

Consiglio d’uso : 2 capsule al giorno


Il Maitake ( Grifola frondosa) ha principi attivi , soprattutto i betaglucani
che stimolano l’attività di particolari globuli bianchi, quali macrofagi, linfociti T e cellule NK (natural killer) potenziando la reazione immunitaria .
Il Maitake , fungo commestibile e di sapore delicato, contiene anche ergosterolo (precursore della vitamina D), vitamine del gruppo B, magnesio, potassio, calcio e acidi grassi polinsaturi.
Al di là delle proprietà immunomodulanti e immunostimolanti, decisamente specifica del maitake è la capacità di ridurre una serie di fattori di rischio che possono convergere nella pericolosa e sempre più diffusa sindrome metabolica (o sindrome X o da insulinoresistenza):
Come per tutti i funghi medicinali, l’assunzione contemporanea di vitamina C (alla dose di 300-500 milligrammi) migliora l’assorbimento e intensifica significativamente i benefici di Grifola frondosa.
Per ciò che riguarda le controindicazioni del maitake , vale quanto già detto per gli altri funghi terapeutici: il maitake non deve essere assunto da chi sia allergico ai funghi o abbia subito un trapianto d’organo.
Recentemente, alcune ricerche hanno provato l’efficacia di estratti di maitake nell’indurre l’apoptosi (morte programmata) delle cellule del tumore alla prostata e del cancro al seno.

2018-08-16T23:43:30+00:00