indietro
PAPAYA 2018-08-17T00:09:49+00:00

PAPAYA

La ricerca del benessere è un traguardo ambito da chiunque e per questo la ricerca scientifica odierna volge i propri sforzi in questa direzione. E’ ormai assodato che prodotti con potere anti-ossidante garantiscono una vita più lunga ed in buona salute. La Papaya Fermentata, secondo numerosi studi, si è dimostrata un eccellente anti-ossidante e un ottimo nutraceutico coadiuvante in varie terapie, da quelle oncologiche fino a quelle immunostimolanti.
Vi sono diverse cause di stress presenti nell’ambiente in cui viviamo : Inquinamento Fisico: Raggi UVA e UVB, rumore, radiazioni Inquinamento atmosferico: gas nocivi di sigarette e tabacco, ozono, idrocarburi, CO, NO2, tricloroetilene, formalina, solventi, cadmio, piombo tetraetile ecc.
Inquinamento alimentare: pesticidi, detergenti, acidi grassi ossidati, pirolisi degli aminoacidi
Inquinamento idrico: nitrati, metalli pesanti
Infezioni: batteri, virus, parassiti

Tutti questi agenti di stress producono molecole reattive nel nostro corpo : I radicali liberi ossigenati. Normalmente, in condizioni di buona salute, i radicali liberi sono disattivati da sostanze antiossidanti. I radicali liberi possono diventare nocivi quando sono in eccesso, attaccando le nostre cellule e mettendo fuori uso i nostri lipidi, le membrane cellulari e il nostro DNA. L’incremento di questi attacchi induce codici errati nei genomi. Quanto più frequenti sono queste manifestazioni, tanto più accelerato risulta l’invecchiamento e la comparsa di malattie degenerative.
La polvere di Papaia Fermentata (FPP) è il primo alimento funzionale in grado di controllare i radicali liberi attraverso la distruzione dei radicali idrossilici (i più pericolosi tra i radicali liberi), la vitalizzazione dell’attività del superossido-dismutasi (SOD) e il miglioramento dello stato immunitario. Le malattie croniche e debilitanti epatiche, oncologiche, immunitarie (l’AIDS) riducono notevolmente le riserve immunitarie ed energetiche dell’organismo. FPP restituisce le energie necessarie a rinvigorire i meccanismi di difesa dell’organismo, combattendo i sintomi associati a queste patologie.